Loide ed Eunice: come educare nella fede

10 novembre 2013

 

Il N.T. insegna che non si nasce “cristiani”, ma lo si diventa attraverso la fede cosciente, derivante dall’ascolto della Parola di Dio (Romani 10:17). Occorre chiedersi, allora, quale sia il comportamento da tenere nei confronti dei figli per quanto concerne l’educazione religiosa.

Fatto salvo il sacrosanto principio che nessuno può obbligare altri a divenire “cristiani”, la Scrittura insegna che la conoscenza delle Sacre Scritture va impartita comunque.

Loide ed Eunice (nonna e madre di Timoteo, celebre discepolo di Paolo) costituiscono un ottimo esempio da seguire.

Loide ed Eunice PowerPoint (formato .pdf)