Per chi vive il cristiano?

6 novembre 2013

Per chi o per cosa deve vivere il cristiano, dopo il battesimo per la remissione dei peccati (At 2:38)? Il cristiano, inserito dal Signore nel corpo, la Chiesa (At 2:47), persegue un obiettivo ben preciso, camminando nei «sentieri diritti» (Eb 12:13) tracciati da Dio in questo mondo piagato dal peccato e dalla violenza. Il cristiano, reso libero dal Cristo, non vive più per se stesso, ma per Dio, per i fratelli e per tutti. La sua vita è dedicata per sempre al Regno di Dio.

 

Per chi vive il cristiano (formato .pdf)